Inquieto vivere

La saggezza del vetro

vetri

In California c’è una spiaggia completamente ricoperta di vetro.

L’area è  stata a lungo una zona di discarica –  bonificata negli ultimi anni – ma con le migliaia di bottiglie e vetri rotti si è potuto far poco. Il mare però se n’è occupato.

Ha levigato con pazienza e senza sosta ogni frammento colorato, trasformando un ammasso di vetri rotti in una distesa di ciottoli trasparenti con cui la luce si diverte, rendendo la spiaggia unica al mondo.

Pensavo sarebbe bello.

Sarebbe bello se ciò che resta in noi, dopo che abbiamo con difficoltà e pazienza bonificato le emozioni che disturbano, venisse trasformato in altro di molto bello e mai esistito prima.

Memoria della materia originaria che ci plasmava, e consapevolezza di una nuova bellezza fatta delle stesse molecole, in una forma diversa e preziosa. Da una discarica alla rifrazione della luce.

A ben pensarci è ciò che accade quando voltiamo davvero pagina. Dopo un lavorio paziente e incessante  recuperiamo memoria – ognuno a suo modo – di cosa significa risplendere.

(Paola Giannelli) ®Riproduzione riservata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...