lattea

C’è un viaggio

che compio ogni giorno

in composta solitudine

come fosse un pellegrinaggio

a un santuario lontano

ed è vero che cerco

come una guarigione

o forse è solo il cammino

di un devoto

al santo del ricordo

è un percorso mistico

fatto di immagini perdute

fissate alle pareti del cielo

la via lattea

delle dimenticanze.

(Diego Caiazzo) © riproduzione riservata

da La via lattea, prima strofa

Annunci