Storie e persone

Struccata e abbandonata

truc

Chi non crede che una buona mano di trucco renda molte donne più belle e appetitose senta un po’ questa storia.

Arriva dagli Emirati Arabi Uniti e viene raccontata dal dottor Abdul Aziz Asaf, che ha in cura una donna abbandonata dal marito, per un motivo decisamente bizzarro, qualche giorno dopo le nozze.

Trentaquattro anni lui, ventotto lei: dopo sei mesi di fidanzamento decidono di convolare a nozze e giurarsi amore e fedeltà per sempre.

Se non che, durante la luna di miele – in una spiaggia immacolata e lontana da occhi indiscreti – succede il fattaccio: entrambi si tuffano in acqua ma lui si stanca per primo e torna sulla spiaggia a farsi una dormita, mentre lei, novella Esther Williams, continua a fare le sue nuotatine in su e in giù.

Quando, ormai spossata, raggiungere il suo bel tenebroso e lo sveglia con un bacio a fior di labbra, la reazione di lui è inaspettata: la guarda e grida a piena voce perché non riconosce la brutta donna che gli si struscia contro e continua a cercare di baciarlo. L’acqua di mare ha cancellato tutto il posticcio, creando alla coppia un gran pasticcio.

Lui, questa donna che lo ha ingannato, fingendosi una bellezza che non è, non la vuole più; chiama il proprio avvocato e, in men che non si dica, il matrimonio va alla deriva in quel mare detergente.

Per la povera donna, struccata e abbandonata, non resta che la vergogna dell’essere stata lasciata, un trauma psicologico da curare con sedute settimanali dallo psicologo e una valigetta piena di matite e pennelli magici, affinché il nuovo spettacolo inizi, pronta a catturare il prossimo pretendente.

(Stefano Simonini) © riproduzione riservata

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...