Storie e persone

Invito a cena con autopsia

lab

È la nuova tendenza delle notti inglesi: la Anatomy Lab Live. Una serata curiosa per uomini e donne con il pelo sullo stomaco: una succosa cena dai menu svariati, seguita dalla dissezione di un cadavere finto ma fortemente realistico.

La strana idea è venuta a un insegnante di biologia – tale Sam Piri – che, incuriosito dal grande interesse dimostrato dagli studenti per le sue lezioni e certo di potere incuriosire e attirare l’attenzione di un pubblico più vasto, ha avuto la brillante idea di organizzare questi “inviti a cena con autopsia”.

Il primo appuntamento si è svolto a Birmingham, con una cena a base di salmone, patate arrosto, fagioli, carote e torta di mele con crema. Per dare un tocco realistico alla serata, i centrotavola erano piastre di Petri – i recipienti usati per la crescita delle colture cellulari –, siringhe ripiene di sangue e buste contenenti finto materiale biologico.

Una volta consumato il pasto, l’aprirsi di un sipario ha rivelato una sala operatoria, con un cadavere steso su un tipico letto per autopsie.

A questo punto, Sam Piri – la cui idea, come volevasi dimostrare, ha riscosso grande consenso – ha iniziato il suo show: vestito da chirurgo, si è messo a vivisezionare il corpo, estraendo uno per volta i vari organi, raccontando le peculiarità di ognuno di essi e lasciando al pubblico la possibilità di fare domande. Gli stomaci deboli erano liberi di lasciare la sala

Autorizzato a organizzare queste serate dal Dipartimento dell’Ambiente e dell’Alimentazione inglese, la scusa del signor Piri, per giustificare il suo fare soldi con spettacolini di dubbio gusto per gente di poco gusto, è molto semplice: il suo è un modo per aiutare la gente a conoscere il proprio corpo e a prendersi cura della propria salute.

Non solo sentivamo fortemente il bisogno di cene con autopsia, ma, soprattutto, speriamo che presto si possano usare veri cadaveri, cosa che darebbe un sicuro tocco in più aseratine già così “appetitose”.

(Stefano Simonini) © riproduzione riservata

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...