seduti

guardare di là

dove il mondo si muove

– partiremo domani

dicevi –

e studiare

dei fondi il disporsi

di the dentro tazze celesti

con il naso

appoggiato ad un vetro

che l’alito annebbia

(Stefano Bandera) © riproduzione riservata

Annunci